Petra Berger - Messalina
(2003)






Le mani sue mi cercano
E il mio corpo freme gia
Qui nel buio un’ora e un’attimo
E l’amore una realta
Il respiro suo che mi circonda
E un fiume di poesie che mi tormenta
Mi bacera, lo stringero e sua saro



Un corpo e un’anima
Se amo essere amata che reato e
Se un nuovo amore il fuoco ch’era spento accendera
Lo sento gia bruciare dentro me



Il desiderio ha un’anima
Ma non colpe o falsita
Le sue labbra lo ripetono
E se c’e un dubbio sparira
Fra I sospiri il cuore mio mi parla
La vita e troppo breve per sprecarla
Lascia che sia, lascia che sia e sua saro



Un corpo e un’anima
Amanti ormai coscenti di conplicita
Segreta ed invitante la sua bocca accende gia
Quel fuoco ch’era spento dentro me



Io donna Messalina, fino all’alba lo amero
Con il corp e l’anima e di lui mi saziero
Un corpo e un’anima
Amanti ormai coscenti di conplicita
Segreta ed invitante la sua bocca accende gia
Quel fuoco ch’era spento dentro me



Un corpo e u’anima
Se amo essere amata che reato e
Se un nuovo amore il fuoco ch’era spento accendera
Lo sento gia bruciare dentro me









<<   Vorige nummer                     Anderstalige liedjes                     Volgende nummer   >>




Naar boven                       Home